La Stanza delle Meraviglie

Mercoledì 20 giugno in o.v. sott. ita all’Arcobaleno Film Center ore 19.15

Tratto dal famoso romanzo di Brian Selznick, autore anche de La Straordinaria Invenzione di Hugo Cabret, portato al cinema da Martin Scorsese, La stanza delle meraviglie di Todd Haynes narra la storia di Ben e Rose due bambini di epoche diverse che segretamente desiderano una vita diversa dalla propria. Ben cerca il padre che non ha mai conosciuto, Rose sogna una misteriosa attrice di cui raccoglie foto e notizie nel suo album. Qualcosa spinge i due ragazzi alla ricerca di quello che hanno perduto con una simmetria ipnotica. Dopo aver letto un titolo sul giornale Rose, sordomuta dalla nascita, fugge dalla sua casa nel New Jersey per raggiungere Manhattan nel 1927. Cinquant’anni dopo Ben, sordo anche lui e reduce da una tragedia personale, trova un indizio che lo spinge a fuggire dalle campagne del Minnesota. Stessa meta: New York. Le loro scoperte attraversano anni di silenzio e di rimpianti mentre le due storie procedono parallele per poi intrecciarsi in maniera inaspettata in un visionario gioco di simmetrie, tra stupore e speranza.